Ciao! sono Gianluca Sammartano, fotografo di matrimoni naturalistici. Laureato in antropologia culturale, viaggiatore instancabile, affascinato dal mondo celtico, ecologista, amante del cinema europeo, del cibo asiatico, della botanica e dell’astrologia. Ascolto principalmente musica new age, chillout e country. Sono cresciuto nei boschi giocando a piedi nudi. Ancora oggi è lì che trovo la mia dimensione. Credo nello spirito della natura e sono un forte sostenitore dell’eco-sostenibilità. Adoro i cani, le piante, i laghi, le case rurali, la luce soffusa, il profumo del legno e il romanticismo degli anziani.

I miei racconti fotografici non sono costruiti, lascio che fluiscano liberamente. Non amo le pose pesanti e preferisco la naturalezza dei gesti, dei sorrisi e delle lacrime di gioia. La mia fotografia è rivolta alle “anime belle”, cioè alle coppie che condividono una visione autentica dell’amore. Quelle coppie che danno più spazio alla nobiltà dei sentimenti, libere, fuori dagli schemi, avventurose, che fanno del puro amore la più grande forza della propria vita